Tappa a Foggia per scoprire i suoi prodotti agroalimentari e le sue località turistiche

Il 23 settembre, si è svolto il workshop in cui i seller locali dell’agroalimentare di qualità e del turismo di Foggia hanno incontrato i buyer stranieri. Sono stati presentati una vasta gamma di propri prodotti tipici e certificati: olio, vino, dolci, sottoli durante gli incontri b2b. La giornata è stata così proficua da concludersi con ordinativi. Inoltre, si è svolta anche una conferenza sampa con addetti specializzati italiani e stranieri dell'enogastronomia. Guarda la gallery!

  

 

Nel pomeriggio di venerdì 23 i buyer del turismo e la stampa specializzata hanno visitato l'Abbazia di Santa Maria di Pulsano e Monte Sant'Angelo. Guarda la gallery!

 

 

La mattina di sabato 24 settembre, gli operatori locali dell’agrolimentare e del turismo, i buyer stranieri e la stampa specializzata estera hanno partecipato al tour guidato di Vieste, uno mix straordinario di mare, natura e cultura. In particolare, il centro storico, la cattedrale e il castello. Pranzo a base di pesce e crostacei, consumato nella splendida location di un trabucco sul mare. Guarda la gallery!  

 

 

Il pomeriggio di sabato 24 settembre pit stop a Vico del Gargano, con visita al Museo Trappeto Maratea, che ha sede nel borgo medievale all’interno di un antico trappeto, ossia un frantoio da olive, risalente al XIV secolo e poi sosta da Pizzicato, famosa e caratteristica pasticceria locale. Poi, visita al frantoio oleario Bisceglie di Mattinata, dove i partecipanti hanno potuto osservare da vicino le diverse fasi del processo produttivo. Guarda la gallery!