Acciughe sotto sale del Mar Ligure

La produzione ittica

Le Acciughe sotto sale del Mar Ligure vengono pescate secondo il metodo tradizionale della lampara da aprile ad ottobre. Il procedimento di confezionamento prevede le fasi di pulitura, collocamento in barili di legno o vasi di terracotta disposti a raggiera, dove ogni strato di acciughe è coperto da strati di sale marino. Terminate suddette fasi segue il processo di conservazione in salamoia e una stagionatura di circa 2 mesi, quindi il trasferimento in contenitori di vetro detti Arbanelle. La zona di produzione comprende la Regione Liguria. Viene commercializzato con etichetta della denominazione e la menzione e logo IGP.

DETTAGLI

Denominazione
IGP

TERRITORI

  • Liguria
  • Genova
  • Imperia
  • La Spezia
  • Savona

Prova le ricette regionali

Tonno in umido

Secondo

Difficoltà

Lingua di bue in salsa verde

Secondo

Difficoltà

Orata all'anconetana

Secondo

Difficoltà

Bagna caôda

Antipasto

Difficoltà

Penne Cinque Terre

Primo

Difficoltà

Fettuccine Gladiatore

Primo

Difficoltà