Carciofo di Paestum

Gli ortaggi e la frutta

Il Carciofo di Paestum è di colore verde, con sfumatura violetto-rosacea. Compatto e gradevole al palato, viene coltivato in carciofaie mantenute in coltivazione per un massimo di 3 anni. La raccolta va effettuata nel periodo compreso tra il 1 febbraio ed il 20 maggio. La zona di produzione è la Provincia di Salerno, in Campania. Viene messo in commercio in contenitori ridigi da 2 a 24 capolini, riportando l'indicazione del nome prodotto e la menzione IGP, il nome, la ragione sociale e l'indirizzo dell'azienda confezionatrice e/o produttrice e la quantità di prodotto contenuta nella confezione

DETTAGLI

Denominazione
IGP

TERRITORI

  • Campania
  • Salerno ( Agropoli, Albanella, Altavilla Silentina, Battipaglia, Bellizzi, Campagna, Capaccio, Cicerale, Eboli, Giungano, Montecorvino Pugliano, Ogliastro Cilento, Pontecagnano Faiano, Serre )

Prova le ricette regionali

Insalata di carciofi

Antipasto

Difficoltà

Torta di carciofi

Antipasto

Difficoltà

Pizza Ischia Doc

Pizza

Difficoltà

Penne del pastore

Primo

Difficoltà

Spaghetti D'Amico

Primo

Difficoltà

Insalata estiva

Antipasto

Difficoltà