Carciofo Romanesco del Lazio

Gli ortaggi e la frutta

Il Carciofo Romanesco del Lazio presenta un capolino sferico e compatto di colore verde con tinte violacee, un caratteristico foro di grandi dimensioni all'apice, arrotondato e inciso, mentre il peduncolo è di medio spessore. La zona di produzione sono le Province di Roma, Latina e Viterno, nel Lazio. Viene commercializzato in confezioni sigillate ricoperte con rete di plastica, riportando l'indicazione del prodotto e la menzione IGP.

DETTAGLI

Denominazione
IGP

TERRITORI

  • Lazio
  • Latina ( Sezze, Priverno, Sermoneta, Pontinia )
  • Roma ( Allumiere, Tolfa, Civitavecchia, Santa Marinella, Campagnano, Cerveteri, Ladispoli, Fiumicino, Roma, Lariano )
  • Viterbo ( Montalto di Castro, Canino, Tarquinia )

Prova le ricette regionali

Carciofi alla romana

Antipasto

Difficoltà

Carciofi alla giudìa

Antipasto

Difficoltà

Vignarola

Antipasto

Difficoltà

Ravioli di carciofi

Primo

Difficoltà

Pizza Leonardo Da Vinci

Pizza

Difficoltà