Peperone di Senise

Gli ortaggi e la frutta

Il Peperone di Senise ha un sapore dolce e un colore che varia dal verde al rosso porpora a seconda delle varietà. Il frutto del peperone di Senise è caratterizzato da uno spessore sottile e da un basso contenuto in acqua del pericarpo che consentono una rapida essicazione, praticata secondo metodi naturali per esposizione diretta ai raggi solari. E' immesso al consumo sia fresco che come prodotto trasformato: il prodotto fresco nelle varietà "appuntito", "tronco" e "uncino", quello trasformato in "serte" cioè collane di frutti essicati al sole oppure in "polvere" finissima ottenuta dalla macinazione dei frutti essicati. L'etichetta deve recare la dicitura "Peperone di senise" I.G.P. seguita dall'apposito logo; è consentito l'uso di indicazioni aggiuntive che facciano riferimento a nomi, ragioni sociali, aziende agricole

DETTAGLI

Denominazione
IGP

TERRITORI

  • Basilicata
  • Matera ( Valsinni, Colobraro, Tursi, San Giorgio Lucano, Tursi, Montalbano Jonico, Craco )
  • Potenza ( Senise, Francavilla in Sinni, Chiaromonte, Noepoli, Sant'Arcangelo, Roccanova )

Prova le ricette regionali

Spaghetti con lo zift'

Primo

Difficoltà