Agnello in crosta di pane carasau

Secondo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
45 minuti
Persone:

Ingredienti

Agnello : 8 Unità ( costolette da 100 g l'una )
Pane : 6 Unità ( fogli di carasau )
Pecorino Pecorino Sardo DOP : 8 Cucchiai
Brodo : q.b. ( vegetale )
Mirto : q.b. ( un rametto )
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Sardegna DOP : 6 Cucchiai
Aceto : Bicchiere ( mezzo )
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Fare la marinata per la carne. Emulsionare olio, aceto, mirto tritato e un pizzico di pepe. Stendere le costolette su un vassoio e irrorarle con la salsa. Far insaporire un'oretta. Bagnare i fogli di pane carasau nel brodo vegetale caldo per 30 secondi, poi adagiarli su di un tagliere e far riposare 3 minuti. Quindi tagliarne dei quadrati sufficienti ad avvolgere le singole costolette. Scolare l'agnello dalla marinata, tamponare delicatamente e scottare le costolette un paio di minuti per lato su una griglia ben calda. Poggiarle su un piatto, salarle, spolverarle uniformemente con il pecorino e avvolgerle nel pane carasau formando dei fazzoletti. Chiudere bene gli involucri, poggiarli su una teglia da forno leggermente unta e infornare a 200° per 10 minuti circa. Non appena la superficie sarà dorata, sfornare e servire subito, accompagnando, a piacere, con patate arrosto.