Baccalà al forno con erbe aromatiche e pomodoro

Secondo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
45 minuti
Persone:

Ingredienti

Baccalà : 800 Grammi ( già ammollato )
Patata : 600 Grammi ( novelle )
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 600 Grammi
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Terre Tarentine DOP : 6 Cucchiai
Aglio : 3 Unità ( spicchi )
Erbe aromatiche miste : 3 Cucchiai ( timo, maggiorana, salvia, rosmarino )
Basilico : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Spellare il baccalà e tagliarlo a pezzi. Lavarlo e asciugarlo bene, quindi ungerlo con tre cucchiai d'olio e massaggiarlo con le erbe aromatiche. Adagiare in una teglia con due spicchi d'aglio in camicia e mettere nel forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, girando spesso e abbassando il calore qualora dovesse prendere troppo colore. Nel frattempo spazzolare le patate novelle sotto l'acqua, disporle in un cestello senza sovrapporle e cuocerle mezz'ora al vapore. Tagliare i pomodori a dadini e farli saltare in un soffritto con un aglio tritato e tre cucchiai d'olio. Salare, pepare, aggiungere qualche fogliolina di basilico e far restringere la salsa. Dopo un quarto d'ora, trasferire tutto nel mixer e frullare la salsa fino a ottenere una crema ben emulsionata. A cottura ultimata, sfornare il baccalà e servirlo su un letto di pomodoro con le patatine novelle sbucciate, tagliate a metà e condite con un filo d'olio e un pizzico di sale.