Brodetto all'anconetana

Secondo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
120 minuti
Persone:

Ingredienti

Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 250 Grammi ( passata )
Pane : 6 ( fette di casereccio )
Cipolla : 1
Aglio : 2 ( spicchi )
Prezzemolo : 1 ( ciuffo )
Aceto : Bicchiere ( mezzo )
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Colline Teatine DOP : Bicchiere ( mezzo )
Peperoncino : q.b. ( piccante )
Concentrato di pomodoro : 1 Cucchiai
Pesce : 1.5 Chilogrammi ( misto (seppie, canocchie, scampi, merluzzi, triglie, sogliole, rombo, scorfano, calamari, polpo, coda di rospo) )

Procedimento

Pulire, eviscerare e lavare tutti i pesci, tagliarli a pezzi e salarli leggermente. In un tegame far rosolare nell’olio la cipolla affettata finemente e gli spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati. Bagnare con l’aceto, lasciarlo evaporare quindi unire il prezzemolo tritato, la passata di pomodoro e il concentrato diluito in due dita di acqua calda. Salare leggermente, aggiungere il peperoncino, poi le seppie e i calamari, mettere il coperchio e lasciare cuocere dolcemente per circa venti minuti. Quindi versare il polpo, le canocchie e gli scampi, far cuocere altri cinque minuti poi unire il resto del pesce e proseguire la cottura per un quarto d’ora. Tostare le fette di pane, disporre nelle scodelle individuali, versare sopra il brodetto, irrorare con un filo d’olio extravergine d’oliva e servire ben caldo.