Carpaccio di capesante e sedano rapa con tartufo nero

Antipasto

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
30 minuti
Persone:

Ingredienti

Capesante : 4 Unità
Sedano Rapa : 2 Unità
Limone Limone di Sorrento IGP : 1 Unità ( succo )
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Riviera Ligure DOP : Bicchiere ( mezzo )
Pane : 4 Unità ( casereccio )
Aglio : 1 Unità
Scalogno : 1 Unità
Cipollotto : 1 Unità
Tartufo : q.b. ( nero )
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Pelare le rape e scottarle qualche minuto in acqua salata con l'aglio e gli scalogni sbucciati e tagliati a pezzetti, mantenendole al dente. Scolarle e tuffarle in acqua e ghiaccio. Sbollentare i pomodorini, raffreddarli in acqua fredda, pelarli, tagliarli in quattro parti ed eliminare i semi. In una ciotolina sbattere un pizzico di sale e pepe con il succo di limone, aggiungere l'olio ed emulsionare. Staccare le capesante dai gusci, lavarle ed eliminare pellicine e impurità. Asciugarle con carta assorbente e tagliarle a fette sottili nel senso dello spessore. Adagiarle in un piatto fondo, irrorarle con metà della citronette e farle marinare per una decina di minuti. Tagliare a fette sottili come le capesante anche le rape cotte e far marinare anch'esse con la salsa rimasta. Distribuire le fette sottili di capesante sul piatto di portata e coprirle con scaglie di tartufo. Posare le rape marinate e completare con i cipollotti mondati e affettati sottili e i pomodorini. Irrorare con un filo d'olio e qualche goccia di aceto balsamico e servire con fette di pane caldo tostato.