Cernia del Golfo

Secondo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
30 minuti
Persone:

Ingredienti

Vongole : 500 Grammi
Cozze : 500 Grammi
Cernia : 600 Grammi ( sfilettata )
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 250 Grammi
Aglio : 2 Unità
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Penisola Sorrentina DOP : 3 Cucchiai
Prezzemolo : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Mettere le vongole in un colapasta inserito in un altro recipiente pieno d'acqua a spurgare per un paio d'ore (o una notte intera). Raschiare le cozze con un coltellino o con una spugnetta abrasiva e sfilare il bisso. Soffriggere lo spicchio d'aglio schiacciato in due cucchiai d'olio e unire cozze e vongole. Coprire e far schiudere i molluschi qualche minuto a fiamma vivace scuotendo spesso. Quindi eliminare quelli ancora chiusi, trasferire gli altri in una terrina e sgusciarne la metà. Filtrare il liquido in un colino a maglie fitte. In un'altra padella scaldare un cucchiaio d'olio e un aglio schiacciato e rosolare i filetti di cernia. Aggiungere cozze e vongole con il loro liquido e il pomodoro tagliato a tocchetti. Completare con prezzemolo tritato, pepe e un pizzico di sale e servire con fette di pane casereccio tostate.