Crostata con cotognata e crema pasticcera

Dessert

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
90 minuti
Persone:

Ingredienti

Farina : 280 Grammi ( 200 g per la pasta frolla e 80 g per la crema )
Burro : 110 Grammi ( 100 g per la pasta frolla e 10 per la tortiera )
Zucchero semolato : 180 Grammi ( 100 g per la pasta frolla e 80 g per la crema )
Latte : 500 Millilitri ( intero )
Uovo : 5 Unità ( rossi, 2 per la pasta frolla e 3 per la crema )
Limone Limone Interdonato di Messina IGP : 1 Unità
Marmellata : 250 Grammi ( cotognata )
Marmellata Pistacchio verde di Bronte DOP : 250 Grammi ( crema di pistacchi )
Sale : q.b. ( un pizzico )

Procedimento

Setacciare la farina con un pizzico di sale in una larga ciotola, fare la fontana e porre al centro il burro freddo a pezzetti. Lavorare con la punta delle dita fino a ottenere tante briciole. Fare nuovamente la fontana e mettere al centro i tuorli, lo zucchero e la scorza di limone. Impastare brevemente il tutto fino a ottenere una pasta liscia, fare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla in frigo per un'ora. Per la crema pasticcera, portare a bollore il latte con la scorza di mezzo limone, spegnere e lasciare in infusione. In una bastardella montare i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, unire la farina setacciata sempre mescolando con le fruste facendo attenzione a che non si formino grumi, quindi versare il latte caldo a filo filtrandolo attraverso un colino. Rimettere nel pentolino e porre su calore bassissimo mescolando sempre, fino a quando la crema non si sarà addensata tanto da velare il cucchiaio di legno. Trasferire in una terrina, adagiare sulla superficie un pezzo di pellicola trasparente per evitare che si formi la pellicola, e far raffreddare. Riprendere la pasta, farla ammorbidire 10 minuti a temperatura ambiente quindi stenderla con il mattarello sul piano di lavoro infarinato. Foderare una tortiera tonda di 27 cm di diametro precedentemente imburrata con il disco di frolla, ritagliare i bordi con un coltellino e coprirla di carta oleata. Porre sopra un peso (fagioli secchi o riso) e infornare a 160° per 20 minuti. Toglierla dal forno, eliminare il peso e spalmare sul fondo uno strato di cotognata. Ricoprire con uno di crema e completare con la crema di pistacchi, facendo attenzione a non mischiare i tre strati. Far raffreddare bene la pasta e servire.