Gnocchetti sardi al ragù di cinghiale

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
60 minuti
Persone:

Ingredienti

Pasta corta : 350 Grammi ( gnocchetti sardi (malloreddus) )
Polpa di cinghiale : 200 Grammi ( macinata )
Vino rosso : 1 Bicchiere ( Cannonau )
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 4 Cucchiai ( salsa )
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Sardegna DOP : 2 Cucchiai
Carota : 1 Unità
Cipolla ( mezza )
Sale : q.b.
Pepe : q.b.
Pecorino Pecorino Sardo DOP : 3 Cucchiai ( grattugiato )

Procedimento

In un tegame far scaldare l’olio insieme alla cipolla e alla carota tritate finemente. Quando le verdure saranno appassite e avranno preso colore unire la carne macinata, bagnare con il vino, farlo sfumare, aggiungere la salsa di pomodoro, salare, pepare e far cuocere per tre quarti d’ora a fiamma bassissima. Lessare gli gnocchetti in abbondante acqua salata, scolarli e condirli con il ragù di cinghiale. Fuori dal fuoco spolverare con il pecorino grattugiato e servire.