Paccheri al ragù d'anatra e porcini

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
120 minuti
Persone:

Ingredienti

Pasta secca : 320 Grammi ( paccheri )
Anatra : 300 Grammi ( cosce )
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 300 Grammi ( maturi )
Funghi : 250 Grammi ( porcini freschi )
Carota : 1 Unità
Sedano : 1 Unità ( costa )
Cipolla : 1 Unità
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Toscano IGP : 3 Cucchiai
Vino rosso : 2 Bicchieri
Alloro : 1 Unità ( foglia )
Parmigiano reggiano Parmigiano Reggiano DOP : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Il giorno precedente mettere a marinare le cosce d’anatra con il vino, il sedano, la cipolla, la carota e l’alloro. Sbollentare i pomodori qualche istante, raffreddarli in acqua fredda, spellarli, eliminare i semi e ridurli a pezzettoni. Mondare i funghi, eliminare le parti terrose, pulirli con un panno umido e tagliarli a dadini. Scolare la carne dalla marinata, asciugarla bene, tagliarla a pezzettini e farla rosolare rapidamente nell’olio. Aggiungere i funghi e mescolare bene, quindi versare il liquido della marinata filtrato, gli odori tritati e il pomodoro, salare, pepare e far cuocere a fiamma bassa per circa un'ora. Lessare i paccheri in acqua bollente salata, scolarli molto al dente e trasferirli in una teglia da forno unta. Coprirli con il ragù, spolverare di abbondante parmigiano grattugiato e far gratinare in forno a 200° per 10 minuti. Sfornare, far riposare qualche istante e servire.