Passatelli di rucola con salsa di pomodoro fresco e pecorino di fossa

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
50 minuti
Persone:

Ingredienti

Rucola : 160 Grammi
Farina : 160 Grammi
Uovo : 3 Unità
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 500 Grammi ( maturi )
Cipolla ( mezza )
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Brisighella DOP : 2 Cucchiai
Pecorino Formaggio di Fossa di Sogliano DOP : 40 Grammi ( grattugiato )
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Lavare e asciugare bene la rucola e tritarla finemente. Mescolare in una ciotola la farina setacciata, la rucola e le uova intere. Insaporire con sale e pepe e lavorare molto bene in modo da ottenere un composto omogeneo che dovrà risultare piuttosto sodo ma non troppo duro. All’occorrenza aggiungere un po’ di farina. Raccogliere l’impasto a palla, appoggiarlo sul tavolo e poggiarvi sopra l’apposito utensile a due manici per fare i passatelli. Premerlo con forza sull’impasto spostandolo contemporaneamente in avanti. Dalla parte superiore usciranno dei cilindretti lunghi due o tre centimetri da appoggiare su un canovaccio via via che saranno pronti. Continuare fino a esaurimento dell’impasto. Se non si ha a disposizione l’utensile adatto, si possono preparare i passatelli con uno schiacciapatate a fori larghi. Tuffare i pomodori in acqua bollente, passarli sotto l’acqua fredda, pelarli, privarli dei semi e spezzettarli. In una padella far scaldare l’olio extravergine d’oliva e la cipolla tritata. Quando avrà preso colore versare i pomodori, salare e far cuocere per circa un quarto d’ora. Versare i passatelli in acqua in ebollizione. Quando saranno venuti a galla, scolarli, trasferirli nella padella con il condimento preparato e mescolare bene. Fuori dal fuoco completare con il pecorino di fossa grattugiato e servire subito.