Petto di pollo farcito al pesto

Secondo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
30 minuti
Persone:

Ingredienti

Pollo : 600 Grammi ( petto, in un'unica fetta )
Crescenza : 100 Grammi
Funghi : 200 Grammi ( champignon )
Basilico Basilico Genovese DOP : 40 Unità ( foglie )
Pinoli : 30 Grammi
Parmigiano reggiano Parmigiano Reggiano DOP : 30 Grammi
Pecorino Pecorino Sardo DOP : 30 Grammi
Aglio : 1 Unità
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Riviera Ligure DOP : 8 Cucchiai
Rosmarino : 1 Unità ( rametto )
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Per il pesto, mettere nel vaso del frullatore le foglie di basilico, precedentemente strofinate con un panno umido, lo spicchio d’aglio spellato e schiacciato, il sale e tre cucchiai d'olio e dare una prima frullata a velocità minima. Unire i pinoli, i formaggi grattugiati e il resto altrettanto olio e continuare a frullare con frequenti pause. La salsa deve risultare cremosa, omogenea e di un bel verde brillante. Mondare i funghi, eliminare le parti terrose e strofinarli con carta da cucina. Affettarli sottilmente. Adagiare il petto di pollo aperto a libro su un tagliere, eliminare cartilagini e parti grasse, coprirlo con la pellicola trasparente e appiattirlo con un batticarne. Salarlo e peparlo, quindi spalmarlo con il pesto e disporre i funghi e la crescenza a fiocchetti. Arrotolarlo su se stesso e chiuderlo con uno spago. Spennellare la superficie con un paio di cucchiai d'olio, condire con sale, pepe e rosmarino tritato, disporre in una teglia e mettere nel forno preriscaldato a 180° per 30 - 35 minuti, voltando spesso la carne. Quando sarà dorata uniformemente e cotta all'interno (se bucandola con uno stecchino fuoriesce un liquido chiaro è pronta), far riposare una decina di minuti, affettare e servire.