Ravioli di rucola e burrata

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
60 minuti
Persone:

Ingredienti

Farina : 300 Grammi ( 200 di grano tenero e 100 di grano duro )
Uovo : 1 Unità
Acqua : q.b.
Burrata : 400 Grammi
Rucola : 250 Grammi ( selvatica )
Pomodorino Pomodoro di Pachino IGP : 400 Grammi
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Terra d'Otranto DOP : 4 Cucchiai
Zucchero di canna : 1 Cucchiaino
Basilico : q.b.
Sale : q.b.

Procedimento

Setacciare la farina sulla spianatoia, fare la fontana, versare un uovo sbattuto, un pizzico di sale, un cucchiaino d'olio e poca acqua tiepida. Amalgamare bene con la forchetta poi impastare a lungo ed energicamente con le mani fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. Fare una palla, coprire con un panno umido e metterla a riposare in un luogo fresco e asciutto per almeno 30 minuti. Intanto mondare la rucola, lavarla bene per eliminare ogni residuo di terra, asciugarla e tagliuzzarla grossolanamente con la mezzaluna. Porre la burrata in una terrina, aprirla e lavorarla in modo da amalgamare l'involucro esterno con la crema di latte. Unire la rucola e mescolare. Lavare e asciugare i pomodorini, dividerli in due parti, eliminare i semi. Far soffriggere uno spicchio d'aglio nell'olio, aggiungere i pomodorini, un pizzico di sale e uno di zucchero e far cuocere a fiamma vivace per qualche minuto. Spegnere e aggiungere il basilico spezzettato. Dividere la pasta in tre parti e lavorarla con la macchinetta fino a ottenere tre sfoglie lisce e sottili. Disporre sul lato lungo di ognuna di queste dei mucchietti di burrata prelevati con il cucchiaino distanziandoli di 3-4 cm l'uno dall'altro. Ripiegarvi sopra il lembo di pasta libero e premere bene tutt'intorno a ciascun raviolo per far uscire l'aria e sigillare bene (se necessario bagnare i bordi con il dito inumidito o con un po' di albume). Ritagliare i ravioli con la rotellina dentata e disporli su un vassoio infarinato. Cuocerli in acqua bollente salata per 4-5 minuti, scolarli bene e saltarli brevemente nella salsa di pomodorini. Servire subito