Risotto ai gamberi

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
90 minuti
Persone:

Ingredienti

Riso Riso Nano Vialone Veronese IGP : 350 Grammi
Gamberi : 500 Grammi ( freschissimi )
Vino bianco : Bicchiere ( mezzo )
Scalogno Scalogno di Romagna IGP : 2
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Riviera Ligure DOP : 4 Cucchiai
Pomodoro : 1 Cucchiai ( passato )
Pepe bianco
Pepe in grani
Cipolla : 1
Sedano : 1 ( gambo )
Aglio : 1 ( spicchio )
Prezzemolo : 2 ( rametti )
Sale : q.b.

Procedimento

Lavare i gamberi sotto l’acqua corrente, sgusciarli e togliere il filamento nero. Tenerli da parte e mettere tutti gli scarti in una casseruola insieme alla cipolla e al sedano affettati, allo spicchio d’aglio sbucciato e leggermente schiacciato, al prezzemolo, ai grani di pepe e a circa un litro e mezzo di acqua fredda. Salare, far prendere l’ebollizione e proseguire la cottura a fuoco basso per circa mezz’ora, quindi filtrare il liquido e farlo restringere fino a ottenerne circa un litro. Intanto sbucciare e tritare finemente gli scalogni e farli appassire nella metà dell’olio in una casseruola. Quando cominceranno a prendere colore versare il riso e, mescolando, farlo tostare per qualche minuto. Bagnare con il vino e, una volta evaporato, aggiungere un mestolo alla volta il brodo di pesce fino a cottura, tenendo presente che il riso dovrà risultare piuttosto morbido. Quasi alla fine aggiungere i gamberi, poi togliere dal fuoco, mantecare con il restante olio, completare con una macinata di pepe bianco e servire.