Risotto al Castelmagno, miele e noci

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
25 minuti
Persone:

Ingredienti

Riso Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP : 350 Grammi ( Carnaroli )
Formaggio Castelmagno DOP : 160 Grammi
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Riviera Ligure DOP : 2 Cucchiai
Burro : 40 Grammi
Cipolla ( mezza )
Miele Miele della Lunigiana DOP : 2 Cucchiai
Vino rosso : 1 Bicchiere ( robusto )
Brodo : 750 Grammi
Noci : 40 Grammi ( gherigli )

Procedimento

Sbucciare la cipolla, affettarla sottilmente e farla appassire a fuoco bassissimo in una casseruola con l’olio e la metà del burro. Quando comincia a prendere colore versare il riso, farlo tostare bene nel condimento mescolandolo per qualche minuto, quindi quando è lucido e inizia a sfrigolare bagnarlo con il vino. Una volta sfumato, aggiungere quaranta grammi di Castelmagno a schegge e il brodo bollente un mestolo alla volta. Quasi alla fine unire ancora ottanta grammi di Castelmagno grattugiato. Togliere il riso dal fuoco, mantecarlo con il burro rimasto, completare con altri quaranta grammi di Castelmagno a schegge, il miele e le noci sgusciate tritate grossolanamente. Servire caldissimo.