Risotto al polpo

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
60 minuti
Persone:

Ingredienti

Riso Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP : 320 Grammi
Polpetti : 300 Grammi
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 500 Grammi
Brodo di pesce : q.b.
Aglio : 2 Unità
Cipolla : 1 Unità
Vino bianco : Bicchiere ( mezzo )
Peperoncino : q.b.
Prezzemolo : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Penisola Sorrentina DOP : 5 Cucchiai

Procedimento

Per prima cosa preparare il pesce. Pulire i polpetti rovesciando la sacca e svuotandola, quindi eliminare con un coltellino il becco e gli occhi che si trovano al centro dei tentacoli. Lavarli accuratamente sotto l'acqua corrente e farli sgocciolare leggermente. Sbollentare qualche secondo i pomodori con la buccia incisa, scolarli, raffreddarli sotto l'acqua, spellarli, eliminare i semi e l'acqua di vegetazione e spezzettarli grossolanamente. Porre i polpi in una casseruola a fondo pesante (meglio ancora se di coccio), unire l'olio, il pomodoro, gli spicchi d'aglio spellati e schiacciati, il peperoncino, aggiustare di sale. A questo punto coprire bene il recipiente con un foglio di carta forno legato al bordo con uno spago per far sì che non fuoriesca vapore, quindi con un coperchio, sormontato da un peso. Mettere su fiamma dolce e far cuocere per un'ora. Scoprire, scolare i polpetti, tagliuzzarli a pezzettini piccoli e rimetterli nella salsa. Spegnere il fuoco. Imbiondire la cipolla tritata in un cucchiaio d'olio, aggiungere il riso e mescolare a calore elevato, finché i chicchi non diventano trasparenti. A questo punto cominciare a versare il brodo di pesce un mestolo alla volta. A tre quarti di cottura unire il sugo di polpetti e far restringere il liquido. Quando il riso sarà cotto, ma ancora al dente, spegnere la fiamma e coprire un minuto. Scoprire, completare con un filo d'olio crudo e prezzemolo tritato e servire.