Spaghetti con vongole, cozze, gamberi e pomodori confit

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
30 minuti
Persone:

Ingredienti

Pasta: Spaghetti : 350 Grammi
Gamberi : 200 Grammi
Cozze : 250 Grammi
Vongole : 250 Grammi
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 200 Grammi
Olio extravergine d'oliva Olio Extravergine d'oliva Cilento DOP : 4 Cucchiai
Aglio : 4 Unità ( spicchi: uno per far aprire le cozze, uno per le vongole e due per condire i pomodori )
Prezzemolo : 2 ( ciuffi )
Sale : q.b.
Pepe : q.b.
Zucchero semolato : q.b.

Procedimento

Far spurgare per qualche ora le vongole in acqua e sale. Strofinare bene le cozze con uno spazzolino di ferro, togliere le eventuali barbine e sciacquarle sotto l’acqua corrente. Pulire i gamberi eliminando la testa, la coda, il carapace e il filamento delle interiora. Lavare i pomodori, tagliarli a metà, privarli dei semi, allinearli su una placca, condirli con un trito finissimo di aglio, timo e rosmarino, sale e zucchero, quindi infornare a 80°per tre ore. In un tegame far scaldare l’olio insieme a uno spicchio d’aglio intero e a un ciuffo di prezzemolo, versare le cozze, mettere il coperchio e far aprire i molluschi a fuoco vivace. Ripetere la stessa operazione con gli stessi ingredienti per le vongole in un altro recipiente. Tenere da parte i molluschi e conservare il loro liquido di cottura filtrato. In una padella antiaderente leggermente unta far scottare rapidamente i gamberi un paio di minuti per lato e aggiustare di sale. Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli e versarli nella padella con i gamberi. Aggiungere un paio di cucchiai di liquido di cottura dei molluschi, le vongole, le cozze e i pomodori confit tagliati a pezzetti. Mescolare rapidamente il tutto, rifinire con una macinatina di pepe fresco e servire.