Tagliolini al nero di seppia con astice e pomodoro fresco

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
40 minuti
Persone:

Ingredienti

Pasta fresca : 400 Grammi ( tagliolini al nero di seppia )
Astice : 800 Grammi
Aglio : 1 Unità
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 4 Unità
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Riviera Ligure DOP : 4 Cucchiai
Cognac : 1 Unità ( bicchierino )
Basilico : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Lavare l'astice e lessarlo intero in acqua salata per un quarto d'ora. Scolarlo, rompere guscio e chele, estrarre tutta la polpa e tagliarla a pezzettini. Sbollentare i pomodori, passarli in acqua fredda, spellarli, dividerli a metà, eliminare semi e acqua di vegetazione e ridurli in dadolata. Spellare e schiacciare l'aglio e farlo imbiondire in una capace casseruola. Aggiungere la polpa di astice, mescolare quindi flambare con il Cognac. Quando l'alcol sarà completamente evaporato, aggiungere la dadolata di pomodoro, aggiustare di sale e pepe e completare con abbondante basilico spezzettato. Proseguire a fiamma vivace per qualche minuto e spegnere. Cuocere i tagliolini in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e saltarli nella salsa. Servire subito.