Tagliolini con carciofi, menta e pecorino

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
30 minuti
Persone:

Ingredienti

Pasta fresca : 400 Grammi ( tagliolini )
Carciofi Carciofo Romanesco del Lazio IGP : 4 Unità
Pecorino Pecorino Romano DOP : 150 Grammi
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Sabina DOP : 4 Cucchiai
Aglio : 1 Unità
Limone Limone di Sorrento IGP : 1 Unità
Menta : 2 Unità ( rametti )
Vino bianco : Bicchiere ( mezzo )
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Scartare le foglie esterne dei carciofi, dividerli a metà, eliminare l'eventuale fieno interno, tagliarli a spicchi sottili e farli cadere in un recipiente con acqua e succo di limone. Far imbiondire lo spicchio d'aglio nell'olio, quindi unire i carciofi ben sgocciolati e rosolarli a fiamma viva. Bagnare con il vino, salare, pepare, coprire e proseguire la cottura per una ventina di minuti. Trascorso questo tempo, togliere il coperchio e far restringere la salsa. Intanto lessare i tagliolini in abbondante acqua salata e scolarli al dente nella padella. Far insaporire qualche minuto, quindi aggiungere la menta spezzettata e completare con il pecorino grattugiato. Mescolare e servire.