Tartare all'albese con uovo barzotto

Antipasto

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
15 minuti
Persone:

Ingredienti

Carne di manzo : 600 Grammi ( filetto di fassona piemontese )
Uovo : 2 Unità ( freschissime )
Sedano : 2 Unità ( coste )
Carota : 2 Unità
Capperi Cappero di Pantelleria IGP : 1 Bicchiere ( sottosale )
Olive : 50 Grammi
Pomodorino Pomodoro di Pachino IGP : 30 Grammi ( secchi sott'olio )
Cipolla Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP : 1 Unità
Limone Limone Costa d'Amalfi IGP : 2 Unità
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Riviera Ligure DOP : 4 Cucchiai
Parmigiano reggiano Parmigiano Reggiano DOP : q.b. ( a scaglie )
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Mondare il sedano e privarlo dei filamenti, raschiare la carota. Ridurre entrambi a julienne e trasferirli in acqua e ghiaccio. Sciacquare molto bene le uova e metterle in una piccola casseruola. Coprire di acqua fredda e cuocere 6 minuti da quando spicca il bollore. Scolare, raffreddare velocemente sotto il getto del rubinetto quindi eliminare i gusci facendo attenzione a non rompere le uova. Mettere da parte. Sbucciare la cipolla fresca e fare un trito fine con i capperi dissalati, le olive, i pomodori secchi. Scolare sedano e carota, asciugare e condire con un filo d'olio, succo di limone, sale e pepe. Pulire la carne da eventuali pellicine o nervetti, lavarla, asciugarla molto bene e tritarla finemente al coltello. Condire con olio, sale, pepe e succo di limone, mescolare e impiattare subito con l'aiuto di un coppapasta. Praticare un incavo al centro di ogni porzione e adagiarvi mezzo uovo. Sistemare intorno la julienne di verdure e la salsa preparata e cospargere il tutto con scaglie di grana. Servire subito.