Troccoli con gamberetti

Primo

Ricetta in breve

Difficoltà:
Preparazione:
50 minuti
Persone:

Ingredienti

Farina : 400 Grammi ( di grano duro )
Uovo : 4 Unità
Pomodoro Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP : 400 Grammi ( maturi )
Peperone rosso : 1 Unità
Cipolla ( mezza )
Olio extravergine d'oliva Olio extravergine di Oliva Dauno DOP : 2 Cucchiai
Gamberetti : 400 Grammi
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Procedimento

Tuffare i pomodori in acqua bollente, passarli sotto l’acqua fredda, pelarli, privarli dei semi e spezzettarli. Togliere il gambo al peperone, lavarlo, tagliarlo a metà, privarlo della costola e dei semi interni e tagliarlo a dadini. Pulire i gamberetti togliendo testa, coda, carapace e filamento interno, lavarli e asciugarli bene. Disporre a fontana la farina, mettervi al centro le uova e un pizzico di sale. Amalgamare bene e impastare energicamente con le mani per almeno un quarto d’ora. Stendere l’impasto in una sfoglia rettangolare dello spessore di circa 3 millimetri. Passarvi sopra, premendolo con forza, il troccolo (l’apposito attrezzo per realizzare questo tipo di pasta). Allargare le tagliatelline così ottenute su un canovaccio leggermente infarinato e lasciarle asciugare. In una padella far scaldare l’olio e la cipolla tritata, quando avrà preso colore unire i dadini di peperone e i pomodori, salare, pepare e far cuocere circa un quarto d’ora. Lessare i troccoli in abbondante acqua salata, scolarli al dente, versarli nella padella con il condimento, mescolare e aggiungere i gamberetti. Far saltare per un paio di minuti girando bene e servire.